Italia e Covid19, maschere o mascherine?


Maschere o mascherine… Nella convinzione che qualcosa non funzioni e non funzionerà, vista l’incapacità politica del Governo, vediamo sempre più caos nel puerile sistema del governo nel fare.
#Conte nella sua paura di muoversi e di essere chiaro, come anche i suoi ministri o meglio: quelle forze politiche che lo tengono ben saldo sulla poltrona e cercano, di fargli fare ciò che vogliono.

Giuseppe Conte come al solito, appare, promette nei suoi modi da protagonista, poi tutto è diverso, come se lui avesse… detto quello che ha detto ma quello che voleva dire era altro!!!

Il Governo ha detto: “Abbiamo risorse per affrontare il lockdown; bene!!! Noi vogliamo solo dirgli che a oggi ci sono circa 20 mila persone che devono avere ancora la cassa integrazione del primo lockdown, chi ha avuto la cassa integrazione ha avuto soltanto il 40%; adesso diteci come fate ad avere le risorse già pronte.

Questo significa che non volete pagare la gente che sta aspettando di essere pagata? Oppure volete di nuovo fare promesse? Se magari Conte e compagni avessero avuto la consapevolezza di ‘cosa significa risparmiare per avere risorse disponibili al momento del bisogno, non avrebbero speso milioni di euro per i banchi e le mascherine’, oggi tutto materiale stipato in magazzini fatiscenti e nessuno fa uso di questi materiali, almeno in questo momento.

Caro Conte, come può pensare che gli Italiani hanno l’osso al naso? La gente non si prende in giro, specialmente nei momenti di bisogno. Le ricordiamo che siamo in un paese civile.
(Riflessione di Federazione Italia)

Lascia un Commento / Please leave a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.