La “signora Maria”, una vita onesta tormentata dalla cassetta della posta, tasse, bollette, balzelli vari…


Bollette elettriche? Semplice “per chi non pagapaga chi paga” 🙊🙈  Scioglilingua? No, una strana faccenda” Circa 2% degli *oneri di sistema c.a 35 € già presenti in bolletta, quando e se sarà su questi il 2% non i 35 euro di cui gira voce.

🚺 La #signoraMaria (può essere mia madre… o la vostra) non ne può più e così dalla bolletta parte il suo semplice e calmo ma incisivo sfogo

– Maria, donna temprata cresciuta nel dopo guerra, abituata al RISPARMIO forzato, a gestire e far reggere meglio di qualunque Amministratore Delegato le Economie e sorti dell’azienda famiglia, (azienda complessa, multiservizi e multisettore), 

– abituata così da sempre, ancora oggi a 70 anni, dopo una vita di sacrifici veri, tanta dignità e oggi vari acciacchi, vive quotidianamente l’ANSIA (soffre di ipertensione e vasculopatia,cerebrale) e l’ANGOSCIA di bollette, vive col terrore dell’Agenzia delle Entrate, il suo rapporto con la “cassetta della posta” è rovinato dalle suddette e da chili annuali di pubblicità che deve pure raccogliere e differenziare, una relazione distrutta insomma…

– la signora Maria risparmia su energia elettrica, vive senza termosifoni, mangia cibi semplici che il marito 77enne porta dall’orticello, risparmia sulla spesa, non mangia in pizzeria, non gioca d’azzardo né fuma, etc., ci guadagna solo in continue minacce tipo “vi portiamo via i soldi e laria che respirate

😠 Manco fosse disonesta, criminale o famosa, Mrs Maria riceve tanta posta tutti i giorni, anche dall’INPS che la informa di esser divenuta DEBITRICE di quasi quattro mila di euro vs l’ente, euri che non ha certo rubato! (Dopo un bel cancro, dopo un bel TIA post chemio e radio, dopo aver portato con dignità la sua scadente “parrucca” di cui giustamente ringrazia l’ospedale e l’associazione che gliel’hanno data in uso per il periodo necessario, e nonostante non si sia mai sognata di OPPORSI alla sospensione dell’aiuto economico del caso p’amuri ra paci, si trova a ricevere questi tormenti quotidiani che certo le minacciano la salute che invece cerca di curare, altro che prevenzione, serenità e WELFARE! Oltre ad aver vissuto già la perdita di una figlia (bambina), il cancro del marito checpoicha lasciatoxspazio al suo, e sta vivendo pure il cancro di una delle sue figlie… 😱😠

Rimproverata angosciata e frustrata da tutti questi sconosciuti che le scrivono senza,darle tregua… balzelli, gas, spazzatura, acqua, banca, revisione, assicurazione auto del marito, auto che non possono comunque usare per i lunghi tragitti da affrontare per raggiungere i vari “lontani” ospedali e centri per i controlli o per i nuovi acciacchi, e meno male che hanno figlie disoccupate o occupate a rate, altrimenti chi li accompagnerebbe e assisterebbe in tutte le attività di welfare?

– La “signora Maria ” e/o il signor tal dei tali, si ritrova con una bolletta luce con consumi di 80 euro circa che però 

+ IVA + *ONERI DI SISTEMA (ci vuole il mago), + SPESE di TRASPORTO + questa sorta di prelievo forzoso.. che è canone Rai anzi tassa di possesso, 

diventa una bollettina di oltre 200 euro, ai quali presto sembra saranno aggiunti altri eurini per coprire i MOROSI come vogliono farci credere (chi non paga per scelta o costrizione), con i quali devono coprire le piccole aziende del “libero mercato” che a causa dei morosi o insolventi, si ritrovano ad aver creato delle società fallimentari di energia elettrica per evitarne la disfatta PAGA ancora la “signora Maria“, insieme alle martoriate partita IVA. tutti vengono resi sempre più poveri o indigenti, 

🔛 Secondo quanto scrive ENEL si tratterà di circa il 2% degli “oneri di sistema”, e NON di 35 … 🔛 

La #signoraMaria chiede sempre chiarimenti e ragiona su tutto, segue attentamente gli attori della politica in Italia… Gentiloni ha detto questo, Renzi ha detto quest’altro, Salvini non va bene però ogni tanto ha ragione, Berlusconi il solito ma va a finire che sale di nuovo lui, pare che torni Prodi? Segue attualità, cronaca, dibattiti, cerca di tenersi al passo e capirci qualcosa, che chiaramente nessuno fra i succitati e loro colleghi e affini, banche, enti etc, vuol farle  davvero comprendere.

😱 Carissimi Destra, Sinistra, destra e manca, Centro e di lato, sappiate che la signora Maria ne ha le SCATOLE ROTTE e quando TANTE “signora Maria” SI INCAZZANO sul serio, il sistema finisce per andare a rotoli e vi ritroverete a non avere più chi spremere, oltretutto la signora è anziana e va per la sua naturale strada e allora non produrrà piu economia dopo quella delle POMPE FUNEBRI e del CIMITERO comunale, 

per cui chi fra voi gioca al Governo del “cu futti futti dio perdona tutti” sappia che se nel frattempo non create nuova economia per le varie generazioni, ovvero altri polli da spennare, alla fine vi ritroverete senza un c…aspita da governare o depredare

La signora Maria è incazzata e sta armando le trinceee, occhio 😉. 

Forse NON andrà più a votare, credeva  in uno “Stato giusto almeno quanto il suo Dio“, la vita difficile e voi l’avete resa atea e,disillusa verso entrambi, ma non le avete spento saggezza, intelletto, caparbietà, coraggio, onestà e capacità di analisi, e… forse comincerà suo malgrado a diventare morosa e insolvente pure lei!

Ora non si può nemmeno dire cose del tipo: fascisti (es.) o dittatori” (esempio), mi aggiornate su cosa si può e cosa non si può dire?  
Ho provato a spiegarle gli *Oneri di sistema FAMOSI SCONOSCIUTI (luce, gas) 

= voci di COSTO improprie che CI caricano in bolletta elettrica: smantellamento nucleare, incentivi energie rinnovabili, copertura agevolazioni tariffe treni, sostegno a Ricerca (unica giusta), copertura bonus sociali, etc, a questi si aggiungerà questo “piccolo” nuovo costo?

Cerca Adele Giglio o adyglio o #albaretna e seguimi trovi i vari collegamenti. Collaborazioni e per la #SIGNORAMARIA 😉 +39 3490646962 
La “signora Maria“, una vita onesta, tormentata dalla cassetta della posta, tasse bollette e balzelli vari.

Annunci

3 commenti

  1. Grazie l’intenzione era appunto di narrare con semplicità ed esempio concreto la quotidianotà di una signora Maria (mia madre) alla qualex direttamente o per relazioni varie si riconosca una buona percentuale di persone. Grazie per aver apprezzato. Saluti Adele

    Mi piace

Lascia un Commento / Please leave a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...