Call me by your name. Chiamami col tuo nome. A voi è piaciuto?


Chiamami col tuo nome. Call me by your name 

Indipendentemente dalla relazione omosessuale, il film a mio parere esprime ed ha la capacità di trasmettere emozioni forti, note a molti, e auguro a tutti semmai di aver provato sentimenti di gioia e parimenti strazio di tale misura. Bastano per una vita intera.

Mr Perlman al figlio Elio

Come vivi la tua vita è affar tuo ma ricorda i nostri cuori e i nostri corpi ci sono stati donati solo una volta e prima che te ne accorga 

il tuo cuore si logora e 

il tuo corpo nessuno vorrà guardarlo tantomeno avvicinarsi.

Bisogna afferrare al volo l’amore quando arriva, perché il cuore e il corpo si consumano in fretta e poi rimane solo il rimpianto …

– Stai male e ora vorresti non provare nulla, forse non hai mai voluto provare nulla, ma ciò che ora provi io lo invidio …

… Soffochiamo così tanto di noi per guarire più in fretta, così tanto che a 30 anni siamo già prosciugati e ogni volta che ricominciamo una nuova storia con qualcuno diamo sempre di meno, ma renderti insensibile così da non provare nulla, è uno sbaglio …

… Ora c’è dispiacere e dolore, non ucciderli, uccideresti con essi anche la gioia che hai vissuto …

Elio e Oliver sono sempre più attratti. Un giorno, mentre sono a nuotare, Elio bacia Oliver sulle labbra che ricambia ma è riluttante ad andare oltre. 

… Quando hanno un rapporto per la prima volta e Oliver dice ad Elio: “Chiamami col tuo nome e io ti chiamerò con il mio

I genitori di Elio, consapevoli del legame tra i due, permettono al ragazzo di fare un viaggio a Bergamo con Oliver prima che questi ritorni in America. I due trascorrono tre giorni romantici insieme, dopo di che Oliver parte ed Elio resta con il cuore spezzato.

Mr Perlman dad: – How you live your life is your business, just remember, our hearts and our bodies are given to us only once. And before you know it, your heart is worn out, and, as for your body, there comes a point when no one looks at it, much less wants to come near it. Right now, there’s sorrow, pain. Don’t kill it and with it the joy you’ve felt …

#albaretna #cinema #film #movie #lucaguadagnino #timothéechalamet #armiehammer #callmebyyourname #chiamamicoltuonome 

Annunci

Lascia un Commento / Please leave a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...